Carlo Chirio


STUDI:

Laureato a pieni voti in Basso elettrico e Contrabbasso Jazz nel marzo 2009 presso il

conservatorio di Cuneo con la tesi “1956 le registrazioni dei quintetti di Horace Silver e

Thelonious Monk a confronto”.

Ha studiatojazz con il contrabbassista e compositore Mauro Battisti e frequentato di corsi

pre-accademici di Contrabbasso Classico al Conservatorio di Cuneo sotto la direzione di Paolo

Borsarelli e Davide Ghio seguendo anche i corsi di orchestra d’archi con Manuel Zigante ed

orchestra con Giovanni Arrigoni.

Dal 2007 insegna Basso elettrico ed Armonia presso l’Istituto Civico Musicale di Caraglio.

Dal 2008 insegna Basso Elettrico e Musica d’insieme presso l’Associazione Musicale Girotondo di

Cuneo.

1994 -Inizia a suonare il basso elettrico come autodidatta,

dal 1998 al 2001 -studia basso elettrico presso l’associazione musicale Girotondo di Cuneo e

frequenta clinics di Ares Tavolazzi, Faso e Massimo Moriconi.

Dal 2001 al 2002- s’iscrive al CEMM (Centro Educazione Musica Moderna) di Milano, nota

scuola ad indirizzo rock e jazzistico, dove studia basso elettrico, ear training e musica d’insieme.

Durante l’anno frequenta anche il corso di Arrangiamento per fiati a 5 voci tenuto da Giovanni

Tommaso (contrabassista e compositore tra i piu’ apprezzati in Europa e direttore artistico di

Umbria Jazz).

Dal 2002 al 2003 -frequenta l’istituto musicale di Chiusa Pesio studiando con Gianni Negro

armonia, pianoforte applicato e musica d’assieme.

Dal 2003 al 2005– è iscritto all’istituto musicale di Borgo San Dalmazzo dove studia linguaggio

Jazz con Massimo Epinot, frequenta il corso di Teoria e Solfeggio e la classe di musica d’assieme.

Nel 2006studia basso elettrico rock e funky/fusion con il turnista Ferruccio Battaglino (De

Gregori, Grignani,…) ed inizia lo studio del contrabbasso con Riccardo Fioravanti.

Nel 2007 frequenta i seminari di Arquato Jazz (dal 9 al 14 luglio) studiando contrabbasso con

Paolo Dalla Porta ed Attilio Zanchi e seguendo i seminari di Benny Golson e Maria Pia DeVito.

Dal 2006 al 2009 frequenta il Conservatorio di Cuneo per la laurea di primo livello in jazz ed

arti improvvisative.

Nel 2011 frequenta le master class di contrabbasso con il giapponese Hiro Yamazaky e

l’uruguaiano Milton Masciadri.

Nel 2012frequenta la master class del chitarrista Mike Stern e quella su Claude Debussy.

Nel 2013completa un corso on-line di 5 settimane tenuto dal Berklee College of Music

sull'improvvisazione jazzsotto la direzione di Gary Burtoned uno di Songwriting(6

settimane) con Pat Pattison.

Nel 2013 e 2014e’ l’insegnante di basso elettrico e contrabbasso ai seminari estivi

dell’associazione Milleunanota di Alba (CN).

Nel 2013ha pubblicato il metodo “Double Thumb technique for Electric Bass” in vendita su

formato eBook su Amazon ed iTunes (ISBN: 9788868555795) .

Nel 2014 ha pubblicato il metodo "Easy Slap - la tecnica dello slap per Basso Elettrico partendo

da zero" in vendita come eBook sui digital stores (ISBN: 9786050304732)

Nel 2014 completa 2 corsi on-line di 6 settimane tenuti dal Berklee College of Music su

Developing your musicianship e Music Production.

CONCERTI:

Collabora come bassista e contrabbassista in vari gruppi e progetti (Emily la Chatte, Circolo5,

Oliver River Gess Band, Ecaroh jazz Quintet, So Samba, Johnny Cash Project, YouBass) tenendo

un’intensa attività live (oltre 100 concerti all’anno).

Nel 2002- partecipa come bassista al musical “7 spose per 7 fratelli” in due serate, diretti da

Maurizio Baudino e Diego Longo.

Il 27 agosto 2004 – suona con gli Tzigane al Festival Internazionale Roumiage 2004 a Santa

Lucia di Coumboscuro come unico gruppo italiano.

Il 18 Giugno 2005suona alla rassegna internazionale città di Boves “VIE DI JAZZ”.

L’ 1 agosto 2005partecipa al progetto “Note sul lago incantato” ad Ovada (AL), con l’orchestra

classica di Alessandria proponendo musiche da film sotto la direzione del Maestro Fred Ferrari e

la magia delle luci della High-tech Electronics (per anni collaboratori nelle tourne’ di Carlos

Santana).

L’ 1 e il 2 settembre 2005collabora con ELIA (Paolo Acchiardi) aprendo il concerto della

BandaBardò a Firenze e quello di Eugenio Finardi.

Dal Febbraio 2006 collabora con il gruppo Emily la Chatte(www.emilylachatte.com), col

quale ha già all’attivo ad oggi oltre 400 concerti in Piemonte, Liguria, Lombardia e Francia,

quattro cd autoprodotti, partecipazioni in tv ad “X-factor” su Rai2 e Sky ed un concerto nel

giugno 2009 nelle tendopoli a L’Aquila per i terremotati.

Dal 2006collabora saltuariamente con la banda musicale di Caraglio.

Negli anni 2007 e 2008 collabora con l’istituto magistrale di Saluzzo accompagnando 40 allievi

del chitarrista Maurizio Baudino presso il teatro di Saluzzo.

Dal 2009 al 2011fa parte come contrabbassista della big band Nuclear Jazz Projectdiretta

da Riccardo Zegnacon una selezione fra i migliori jazzisti di Piemonte e Liguria.

Nel 2010 suona con l’Ecaroh Jazz Quintet ai festival jazz di Alba (CN) e Ivrea (TO) e

nel 2011all’ Euro Open Jazz Festival d'Ivrea e Canavese.

Nel 2011 entra a far parte, come contrabbassista, dell’Oliver River Gess Band.

Nel 2011 scrive e registra la colonna sonora per la rappresentazione teatrale Le Boul’Vic per

l’associazione Le Cercle Rouge.

Nel 2011 partecipa con l’Oliver River Gess Band al festival internazionale di Jazz New Orleans a

Saint Raphael (FR), nel 2012 e 2013al festival di Chezalles sur Lyon (FR).

Nel 2012collabora come turnista per registrazioni in studio con il compositore Antonio

Giovannini ed il cantante africano Moussa Sanou.

Nel 2012fa parte dell’ensemble del Conservatorio di Cuneo che ha registrato l’inno al risparmio

energetico in diretta su RAIRadio2 e vinto il premio dedicato a Nicola Padone per il concorso

M’illumino di Meno della trasmissione radiofonica Caterpillar.

Nel 2013 collabora come contrabbassista per un concerto al Museo dell’Automobile a Torino

suonando con Dario Ballantini (Striscia la Notizia) nei panni di Gianni Morandi.

Nel 2014 suona occasionalmente con Renzo Arbore insieme all'ORGB presso la tenuta di

Fontana Fredda (Cn).

Nel 2014 suona ad Eataly sul prestigioso palco dello Smeraldo a Milano con il Filippo Cosentino

trio e registra la canzone Piccola Utopia con il cantautore Samuele in concorso alle finali di

Castrocaro.

Nel 2014 partecipa al festival internazionale di Megeve (Francia) con l'ORGB come unica band

italiana.

Nel 2014suona al Roero Music Fest con il batterista e compositore Andrea Marcelli (in quartetto

con Filippo Cosentino e Veronica Famararo) ed al Festival Jazz di Castiglione Tinella in quartetto

 

con il sassofonista statunitense Michael Rosen.

Lavori extra dei Nostri insegnanti!!


Ciao Paolo,sarai sempre nei nostri cuori!

Noi tutti vogliamo ricordarti così!

Meco Borra, insegnante di chitarra moderna



Oreste Sardi (Chitarra e Canto)


Edoardo Bellotti,Batteria...


Paolo Acchiardi (Elia),Chitarra  e Canto...


Edoardo Bellotti...


Ekaterina Afanasyeva,Insegnante di Piano...


Andrea Lotti (Fisarmonica & Pianoforte)